Mimosa

Pan di Spagna: 

5 uova 

150 grammi di farina

150 grammi di zucchero

1/2 bustina di lievito

1 bustina di vanillina

Crema pasticcera 

250 ml latte

2 uova intere 

3 cucchiai di amido di mais

5 cucchiai di zucchero

1 aroma limone 

Ananas a fette

Montare per 10 minuti le uova con lo zucchero, setacciare la farina con il lievito e la vanillina, mescolare piano per non smontare il composto.

Imburrare una teglia 24 cm e infornare per 25 minuti a 170/180 gradi

Preparare la crema, a mano unire zucchero, uova, aroma limone. Scaldare il latte ed unire tutto insieme, mescolare fino a bollitura. Fare raffreddare.

Sfornare il pan di spagna, una volta freddo, dividerlo in tre stratti. Bagnarlo con il succo ananas. Unire alla crema l ananas a pezzi. Farcire un primo stratto, coprire con il secondo, l ultimo sbriciolarlo e metterlo sopra come fiocchi.

#atutteledonne

Piccole bontà  

Finta sacher

Nasce come una semplice torta al cioccolato, ma il risultato può essere paragonato a una sacher senza ganache.

Per questo l ho voluta chiamare così. Dolce ripieno di confettura ai frutti di bosco.

Gli ingredienti sono :

200 grammi di farina

65 grammi di cacao amaro

150 grammi di zucchero semolato

1/2 bustina di lievito

3 uova

100 ml di olio di semi

150 ml di latte scremato

1 aroma vaniglia/ vanillina

Confettura frutti di bosco q.b.

Si iniziano a montare le uova con lo zucchero con un pizzico di sale, in contemporanea aggiungere il latte con la farina poco alla volta e il cacao.

L’aroma vaniglia e l olio di semi. Per ultimo il lievito. 

Oleare e infarinare una teglia da 24 cm max. Nel mio caso a forma di cuore

In forno per 35 minuti a 180 gradi.

Una volta fredda, dividere a metà e farcire con la confettura secondo vostro piacimento. (Frutti di bosco 😋 )

Ed ecco il risultato. 

La mia è venuta con un cuore in 3 D. 

Per renderla più carina la parte di sopra tagliata ne ho fatto un cuore più piccolo. Così che ho farcito la base di sotto e di sopra.

Un dolce perfetto anche per la colazione e merenda. 

Chi volesse renderla una vera sacher basterebbe ricoprire l intera torta di confettura e poi glassare con cioccolato fondente o bianco.

Piccole bontà

Rotolo innamorato

In questo mondo dove in questo momento ha tanto bisogno di amore… 

Ci pensa questo rotolo a ricordare che bisogna condividere con gli altri il nostro amore. Con dei cuori gusto cioccolato…

Per l intero impasto, abbiamo bisogno di :100 grammi di farina 00, 100 grammi di zucchero, due cucchiaini di lievito, vanillina, 4 uova. Per la farcia: bagna alchermes, e panna montata.

Iniziamo montando le uova con lo zucchero fino a triplicare il loro volume, uscirà una schiuma quasi bianca. Uniamo la farina, lievito e vanillina. 

Per I cuori sì preleva poco impasto e unirlo a un cucchiai di cacao. 

Disegnare sulla carta da forno dei cuori con la penna, “colorarli” con l impasto fatto fatto al cacao. Infornare per due minuti in forno. 

Una volta prelevati, cospargere al di sopra l altro composto bianco. Infornare nuovamente per 15/18 minuti a 180 gradi fare sempre la prova stecchino. 

Ottenere la forma da rotolo appena sfornato. Una volta freddo, mettere la bagna e farcire a piacerein questo caso con la panna montata. 

Buona merenda da Piccole bontà 🙂

fiori di zucca ripieni

Servono 200 grammi grammi di fiori di zucca, tre zucchine piccole, cipolla q.b., basilico, pane grattugiato, grana, formaggio a pasta filata ( dolce sardo senza lattosio) 

Soffriggere la cipolla con poco olio. Aggiungere le zucchine tagliate a rondelle e poca acqua..

Una volta volte, frullare con una foglia di basilico, formaggio, pane grattugiato per avere una Buona consistenza.

Lavare i fiori di zucca, privarli del postillo interno e del gambo. Far raffreddare il composto è inserirlo all interno dei fiori, aiutandosi con un cucchiaino. Chiuderli, ripiegando le loro foglie, come per formare dei fagottino. 

Stendere su carta da forno, oleata, cuocere 15 minuti a 180 gradi.

Buon appetito  piccole bontà 

“Cioccolatini” home made

Mica importa assai se sono belli o no. Certo l occhio vorrà la sua parte. Ma nel gusto sono ottimi. Tutto merito del cioccolato fondente.
Gli ingredienti sono pochi e semplici.
Per dare la farcia ho utilizzato delle fette di pane bianco. Trittato e bagnato con del latte di riso. Per ottenere la consistenza delle polpettine. Alcuni hanno la sorpresa, ovvero, una pallina di cioccolato e nocciola. Altri sono al cocco…
Li ho ricoperti di cioccolato fuso fondente. E spolverati a sua volta con granella di nocciola e cocco. Come per richiamare il loro interno.
Provateli. Sono veloci e ottimi.

image

Piccole bontà

MIA

Dopo tanto tempo arriva finalmente la mia torta al cioccolato. Ho preso spunto da un altro blog, cambiando la farcia e copertura. Rendendola così Mia.
80 GR farina 00;
30 gr cacao amaro;
3 uova intere
110 gr zucchero;
1 cucchiaino di miele;
1 cucchiaino raso di lievito
Aroma vaniglia a piacere.
Ho diviso i tuorli dagli albumi, montando a neve quest’ultimi. I rossi li ho montati insieme ai 110 gr di zucchero semolato. Fino a diventare bianchi. Ho aggiunto gli albumi, e in seguito le polveri settacciate. Mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
Nel frattempo, per la farcia, ho montato 180 ml di panna ben fredda, aggiungendo dopo qualche cucchiaio di nutella. Il pan di spagna nel frattempo in forno a 180 gradi per circa 20 minuti in una teglia da 22 cm. Una volta cotto. L ho diviso in due e spalmato la crema, con sopra delle gocce di cioccolato fondente. Preparato la copertura, sciogliendo al microonde del cioccolato fondente con poca acqua per non seccarsi.
Composto il tutto  spolverizzando con granella di zucchero, messo un po in frigo per solidificare.
Il risultato:

image

Dentro

image

Il finale 👍

Piccole bontà